Antonio Lovato

Gianpaolo Tucciarone
9 marzo 2016
Paolo De Vita
16 marzo 2016

Antonio Lovato

Ho sempre amato gli aeroplani. Ho avuto il battesimo del volo a 4 anni sull’aeroporto di Belluno. Non appena ho potuto, ho iniziato a riempire la casa dei miei genitori di aeromodelli volanti e non. L’invenzione del VDS mi ha concesso il privilegio di diventare pilota. Il 29 Giugno del 1998 ho volato per la prima volta con il P92 della Scuola di Volo dell’Aeroclub di Thiene con il Comandate Giovanni Toscani. Il 29 Febbraio 2004 ho acquistato in società un Fly Synthesis Storch usato, motorizzato Jabiru. È lì che è nata l’avventura Jabiru che mi ha portato fino in Australia presso la Casa madre. Con gli amici di sempre di Europa Motori siamo diventati i portabandiera di questo marchio in Italia. Quelli che mi conoscono dicono che ci vuole la contraerea per farmi scendere dal mio aereo e forse non hanno tutti i torti. Ho avuto la fortuna di cavalcare 2 volte la penisola sul Jabiru J170 con altri compagni di viaggio del Raid dei Tre Mari. Mai sazio di imparare ho conseguito il PPL a Thiene sotto la frusta di Simone Maron. Penso che nella vita di un pilota debba esserci un Biplano. Giancarlo Zanardo mi ha fatto volare sul Tiger Moth cambiando la mia visione del volo per sempre. Ora, con il mio biplano, ho davanti nuove imprevedibili avventure e nuovi amici da conoscere. Io e lui stiamo facendo conoscenza piano piano, fino a quando non mi avrà addomesticato e le sue ali saranno le mie.

Il mio Biplano

Lascia un commento